Un'altra serata di grande Boxe, organizzata da Boxe Loreni insieme al promoter Ventura, che andrà in scena alla palestra Boni di  Mantova. 

Tantissimi match professionistici per la serata, che si prospetta davvero stupenda. 

Ci sarà inoltre il collegamento dalle 22.00 su Rai Sport, per i due match clou ovvero, il campionato italiano dei pesi welter tra Loriga e Scocci e il match tra il campione italiano dei pesi superleggeri Arblin Kaba e il fresco campione international IBF pesi leggeri Mohammed Khalladi.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio gli incontri che ci saranno: 

Hermi vs Mentagna 

Il giovane gioiellino della scuderia Loreni, andrà ad affrontare il navigato mestierante Luigi Mentagna. 

Per Hermi, al quarto incontro da professionista, non ci dovrebbero essere problemi a sbarazzarsi di Mentagna, che ormai nel suo record conta solo 2 vittorie e 2 pareggi al fronte delle 81 sconfitte. 

Il nostro pronostico è una vittoria facile per Hermi, forse anche prima del limite. 


Leonetti vs Balli 

Match molto interessante tra due imbattuti, ovvero Stiven Leonetti e Leonardo Balli. 

Il pugile di Savignano, ha dalla sua 3 match in più da professionista e un colpo veramente devastante, mentre il toscano Balli è un pugile molto pulito tecnicamente, capace nei suoi 3 incontri da professionista di vincere agevolmente ai punti. 

Il nostro pronostico vede anche quello che potrebbe essere un pareggio tra i due se si arriva al conteggio dei cartellini. 

Lorusso vs Narvaez 

Match di rientro nella nuova categoria ovvero i pesi gallo, per l'ex campione italiano dei SuperGallo Alessio Lorusso, contro l'ostico nicaraguense Narvaez.

Per Alessio, questo sarà un bando di prova nella nuova categoria, in attesa di un incontro titolato. Tuttavia il pugile lombardo, ci ha abituato a grandi cose, sappiamo tutti che fisicamente è fortissimo e per questo non dovrebbe avere problemi a sbarazzarsi del nicaraguense. 


Passiamo adesso a quelli che sono i match clou della serata: 

Loriga vs Socci

Il primo match vede Loriga vs Socci, valido per il titolo italiano dei pesi welter 
Il pugile di Crotone, Tobia Giuseppe Loriga è il campione in carica, vanta un record di 31-8-3, a 43 anni, nella sua lunga carriera ha affrontato pugili di livello mondiale, come Julio Cesar Chavez jr.
Dall'altra parte troviamo il pugile giramondo Dario Socci che vanta un record di 12-5-2,  che ha combattuto sia in America, che in Germania, conquistando nel 2014 il GBA Internetional. 

Sicuramente sarà un match molto interessante tra due pugili che sanno stare sul ring. 
Una vittoria di Socci ci sta tutta, visto che ha 12 anni in meno del suo avversario. 


Kaba vs Khalladi

Il match tra Arblin Kaba e Mohammed Khalladi è stato un salvataggio dell'organizzatore Mario Loreni. Infatti Kaba doveva mettere in palio il suo titolo di campione italiano dei superleggeri, prima contro Luciano Randazzo e poi contro Andrea Scarpa, ma entrambi gli avversari sono saltati. 
Cosi Loreni ha chiamato, a cinque giorni dall'evento, il Tunisino residente a Genova Khalladi, che ha subito accettato, regalando a tutti gli appassionati una bellissima battaglia sulle 10 riprese.

Khalladi, è un pugile che sta ricostruendo la sua carriera, la vittoria per KO su Domenico Valentino, per l'internetional IBF e quella su Matano prima per il titolo IBF del mediterraneo l'hanno rilanciato alla grande. 
E' un pugile molto sicuro di se e delle armi che ha, che compensa la poca tecnica con un colpo davvero potente. 
Kaba invece è il campione dei superleggeri in carica, dotato non tanto di una grande intelligenza pugilistica, ma sicuramente di un grande coraggio e che fa del corpo a corpo la sua arma migliore. 

Il pronostico qui è difficile, Kaba è sicuramente più allenato di Khalladi, ma attenzione al Tunisino che ci ha già fatto vedere che lui è uno che non molla mai. 



Sicuramente, questa sarà una serata di pugilato molto affascinante e divertente, in diretta dalle ore 22 su Rai Sport, ne vedremo delle belle.

VIVA LA BOXE! 

2 Commenti

Posta un commento

Nuova Vecchia